Una questione di principio

Se incontro una persona alla quale dico “studio l’arabo”, la reazione è solitamente quella di curiosità per la mia scelta a cui segue la curiosità per altri sfizi intellettuali che l’interlocutore vuole togliersi.

Ad ogni domanda una risposta, breve e concisa, per gli sfizi intellettuali di chiunque. E qualche spunto in più, per quelli che non si accontentano di uno sfizio.

Il metodo è lo spunto di discussione, che attraversa la molteplicità dei linguaggi, delle competenze, degli interessi. Ma con la curiosità di un bambino nell’intingere le dita in un vasetto di marmellata. Pochi secondi di attenzione, da utilizzare con una risposta breve ed essenziale.

Il mezzo è lo studio della “architettura” della risposta, in quanto progetto per comprendere una realtà. La pluralità diviene un principio guida, capacità di misurare ed armonizzare strutture, spazi, insediamenti. L’approfondimento è il suo strumento.

Il lettore è al centro, con la sua soglia di concentrazione ridotta in un tempo brevissimo. Non siamo entità cieche di spirito, ma solo una catena di esseri umani in un mondo in trasformazione (B. Lancaster, Il Gattopardo). Gli occhi degli altri sono indispensabili a comprendere un luogo; le differenze si esaltano, il reciproco scambio valorizza le conoscenze e arricchisce di competenze indispensabili per interpretare i processi di trasformazione. Il vicinato rappresenta il reale dinamismo umano. Il Mediterraneo è il nostro vicinato.

Con quali argomenti rispondere ? Prima di tutto geografia – uno sguardo all’Africa, al Medio Oriente – cultura, tradizioni, paesaggi, persone.

Ovvero? Politica, arte, architettura, sociologia, e scenari futuri in tutte le loro specifiche accezioni sono inevitabilmente il territorio primo di confronto da cui parte ogni domanda su un mondo che si vuole conoscere.

Il principio è questo. Fai una domanda.

L’autore di questo blog è un dottorando in Studi su Vicino Oriente e Maghreb presso l’UNIOR di Napoli.

———–

Per domande, commenti, collaborazioni, contattami anche su lamartire.c@libero.it

Annunci

6 risposte a “Una questione di principio

  1. Pingback: al-Qaida in Yemen e gli al-Houthi « Fai una domanda

  2. Pingback: Dispacci yemeniti « Fai una domanda

  3. Pingback: La provvidenzialità di al-Tawhid wa al-Jihad « Fai una domanda

  4. Pingback: Testimonianze dalla Libia « Fai una domanda

  5. Pingback: INTERVALLO – parte 5 « Fai una domanda

  6. 2012, grande rinnovamento!!! Congratulazioni e l’augurio che sia un blog fortunatissimo: tanta conoscenza per noi, tante soddisfazioni per te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...